mercoledì 13 luglio 2016

Il diaspro

Una pietra 'arlecchino' fra architettura, magia e bigiotteria.


(I miei diaspri: il rosso e il verde)

Care consorelle e confratelli,
oggi voglio presentarvi di una particolare pietra che in natura si trova di vari colori (nell'immagine vedete la varietà rossa e quella verde). In architettura, il diaspro viene utilizzato per decorazioni a intarsio, ma è diffusissimo anche in bigiotteria.
Il diaspro verde è legato all'elemento Acqua e ha a che vedere con tutto quanto riguarda l'amore e la salute; quello rosso appartiene alla sfera del Fuoco ed è anch'esso ascritto al campo della salute; il blu è governato dall'Aria ed è un portafortuna che favorisce la ricettività della mente. Tra le molte varietà, curioso è il chiazzato/leopardato, e le macchie possono essere di tantissimi colori.
Che la Dea vi benedica

Elemento: vari.
Divinità: Aton, Giove, Lug.
Sfera d'azione: proiezione, ricezione, protezione, equilibrio, salute, denaro.

NO ALLE CURE ALTERNATIVE PER I DISTURBI GRAVI

Nessun commento:

Posta un commento