martedì 8 novembre 2016

Il prezzemolo

Un alimento comune usato un tempo come abortivo.


Care consorelle e confratelli,
appartenente alla famiglia delle ombrellifere e conosciutissimo in campo alimentare, il prezzemolo è noto anche all'interno della tradizione magica. Associato comunemente alla stregoneria, nel Medioevo veniva seminato di solito il venerdì santo (giorno in cui le influenze maligne erano scongiurate) ed era impiegato per preparare filtri e pozioni. Le antiche streghe lo utilizzavano addirittura come abortivo, ma la difficoltà del dosaggio da parte del popolo portava a risultati assai negativi. Al giorno d'oggi, la tradizione wicca lo connette perlopiù all'acquisizione di poteri legati alla sfera mentale.
Che la Dea vi benedica

NO ALLE CURE ALTERNATIVE PER I DISTURBI GRAVI

Nessun commento:

Posta un commento