martedì 29 novembre 2016

L'elleboro

La rosa di Natale.


Care consorelle e confratelli,
questa pianticella perenne nota anche come "rosa di Natale" (fiorisce fra dicembre e marzo), è diffusa nei boschi dalla zona submontana a quella alpina. Le foglie sono glabre e ampie; il rizoma grosso e corto, di dolore nerastro, mentre i fiori sono grandi e bianchi. In genere, l'altezza della piantina oscilla fra i 20 e i 50 cm.
Anticamente usato per la cura delle malattie mentali, l'elleboro è in verità una pianta velenosa e va usata come purgante esclusivamente dietro prescrizione medica.
Che la Dea vi benedica

NO ALLE CURE ALTERNATIVE PER I DISTURBI GRAVI

Nessun commento:

Posta un commento