lunedì 21 settembre 2015

L'Equinozio d'Autunno

Torna l'equilibrio tra il giorno e la notte.




Care consorelle e confratelli,
Spettabile Demone sarà in offerta a 0,99 euro nelle giornate di lunedì 21, martedì 22 e mercoledì 23 settembre per festeggiare l'Equinozio d'Autunno. Tornerà l'equilibrio tra il giorno e la notte, potremo fermarci, e riflettere sui frutti del raccolto. L'albero dedicato dagli antichi celti a questo giorno è il pioppo bianco (Eadha), simbolo di sopravvivenza dell'anima dopo la morte, salute, forza e fortuna.
Il raccolto dei miei demoni è stato insperato, quindi colgo l'occasione per rispondere a tutte quelle persone (Tantissime! Che sconsiderate... :D) che mi hanno scritto per chiedere un sequel su un determinato personaggio. Ebbene, la storia era stata ideata come autoconclusiva, ma, date le richieste, vedrò prima o poi di farlo tornare. Nel frattempo, mi auguro vi piacciano anche gli altri romanzi che sto per tirare fuori dal cassetto dell'antro. Il prossimo arriverà nel mese delle streghe e riguarderà proprio alcune consorelle.
Ricordo infine, a chi già ha acquistato l'ebook, che ho sistemato il bug del correttore di word e, accedendo all'account Amazon, al link in alto a destra “I miei contenuti e dispositivi”, è possibile scaricare (dal quadratino con i puntini di sospensione accanto al titolo) la versione aggiornata senza i refusi gentilmente segnalati.
Che la Dea vi benedica




Accetteresti tre milioni di euro in cambio di un lavoro di due settimane segregata in una villa abitata da demoni?

Nessuno rifiuterebbe tre milioni di euro per quindici giorni di lavoro, ma se il compito prevedesse di essere rinchiusi in una villa sperduta, abitata da cinque demoni, la faccenda si farebbe complicata. A Iris quei soldi fanno gola, tuttavia non crede alla storia di dannazione e caduta raccontatale dai suoi coinquilini o presunti demoni che siano. Se cede alla proposta di scrivere per conto loro una richiesta di redenzione, è solo perché la fuga le è preclusa. Il maggiordomo Damien, l’autista Nadir, il cuoco Zaccaria, il giardiniere Theo e il Guardiano Sebastian sono gli uomini più affascinanti che Iris abbia mai incontrato, ma anche i più irrazionali, dunque è bene non pensare troppo all’algido Sebastian, meglio assecondare le sue follie e sperare nel pagamento. Ma è difficile spiegarsi alcuni strani illusionismi. E ancora di più addormentarsi sotto lo stesso tetto di cinque splendide furie che per espiare passioni e colpe affermano di non sfogare gli istinti sessuali da trecento anni.

Nessun commento:

Posta un commento